Old Glories

In questa nuova sezione del blog troveranno posto fotografie di "Vecchie Glorie", scatti recuperati da vecchie stampe o diapositive, ma anche foto attuali di aerei che hanno un particolare interesse storico.

Tutte le immagini proposte in questa sezione sono di nostra proprietà o sono pubblicazioni autorizzate dall'autore con i relativi crediti.

 

This new section of the blog will feature photographs of "Old Glories," shots recovered from old prints or slides, but also current photos of aircraft that have special historical interest.

All images offered in this section are our property or are author-authorized publications with appropriate credits.

Yokosuka Ohka (English version aviable)

Il bombardiere giapponese Ohka (fiore di ciliegio) venne progettato per colpire le unità della marina. Era trasportato agganciato alla fusoliera dei bombardieri giapponesi “Betty” appositamente modificati. Il pilota entrava nella cabina di pilotaggio attraverso un portello nella fusoliera inferiore del bombardiere.

Dopo lo sgancio dal bombardiere l’Ohka planava verso il bersaglio cercando di collimarlo con il mirino montato davanti al tettuccio. La sua precisione era quindi abbastanza bassa, era difficile pilotarlo ad alta velocità e aveva scarsa capacità di manovra grazie a una risposta limitata dei comandi.

I primi velivoli senza motore vennero testati verso la fine del 1944 e la produzione toccò i 755 esemplari prima di concludersi nel 1945.

Il battesimo del fuoco fu il 21 marzo del 45 e fu un disastro, gli Hellcat della Marina statunitense insieme a quelli dei Marines riuscirono a sfondare ad attaccare e abbattere 16 dei 20 bombardieri Mitsubishi GAM2 del 721° Kokutai (una delle due unità appositamente formate per operare l'Ohka) che privati della scorta precedentemente abbattuta furono vulnerabili e pressoché indifesi. I quattro che riuscirono a rientrare, danneggiati, non sganciarono i loro Ohka.

Solo pochi successi vennero annoverati all’Ohka, tra cui l’affondamento del cacciatorpediniere americano USS Mannert L. Abele il 12 aprile 1945, purtroppo il suo peggio difetto era la vulnerabilità dell’aereo madre e quindi il progetto venne abbandonato e non ebbe seguito.

 

leggi di più

Royal Air Force ZH590 Eurofighter Typhoon EF2000(T)

Lo ZH590 (DA4) è stato il primo biposto costruito del Regno Unito e il primo ad essere motorizzato con i motori EJ200.

Ha volato la prima volta il 14 marzo 1997, mentre l'ultimo volo è stato il 13 dicembre 2006.

Dal 2009 è presente al museo di Duxford senza i motori.

ZH590 (DA4) was the first two-seater built in the UK and the first to be powered by EJ200 engines.

It first flew on March 14, 1997, while its last flight was on December 13, 2006.

It has been at the Duxford Museum without the engines since 2009.

leggi di più

Aeronautica Militare Lockheed T-33 Shooting Star

Derivato dal P-80 il T-33 "Shoting Star" fu il primo jet addestratore dell'Usaf, In totale furono costruiti oltre 5600 esemplari, più un altri 800 circa su licenza in Canada e Giappone.

L'italia ricevette i suoi primi T-33 dagli Usa con il programma MDAP (Mutual Defense Assistance Program) nel 1952 e vennero assegnati al Nucleo Addestramento Velivoli a Reazione sulla base di Amendola e divenne la colonna portante per l'addestramento dei piloti fino alla messa in servizio dell'MB-326E.

 

Derived from the P-80 the T-33 "Shoting Star" was the Usaf's first jet trainer, In total more than 5600 were built, plus another 800 or so under license in Canada and Japan.

Italy received its first T-33s from the U.S. under the MDAP (Mutual Defense Assistance Program) in 1952 and they were assigned to the Reaction Aircraft Training Core on the Amendola base and became the mainstay for pilot training until the MB-326E was commissioned.

leggi di più

Aeronautica Militare 6-27 Republic F-84F Thunderstreak

Aeronautica Militare 6-27 Republic F-84F Thunderstreak

l Republic F-84F Thunderstreak era un cacciabombardiere monomotore a getto ad ala a freccia prodotto dall'azienda statunitense Republic Aviation Corporation dalla metà degli anni cinquanta.

Il Thunderstreak era uno sviluppo del precedente F-84 Thunderjet, dal quale differiva per l'ala di disegno più moderno ed il motore più potente. 

 

The Republic F-84F Thunderstreak was a single-engine, arrow-wing jet fighter-bomber produced by the U.S.-based Republic Aviation Corporation since the mid-1950s.

The Thunderstreak was a development of the earlier F-84 Thunderjet, from which it differed by having a more modern wing design and a more powerful engine.

leggi di più

Aeronautica Militare 4-15 Canadair CL-13 Sabre Mk.4

Aeronautica Militare Canadair CL-13 Sabre Mk.4 4-15

19661

Il caccia a reazione Canadair Sabre è stato prodotto dalla Canadair su licenza della North American Aviation.  Era una variante del North American F-86 Sabre e fu prodotto fino al 1958. Fu utilizzato principalmente dalla RCAF fino a quando, nel 1962, arrivò il Canadair CF-104 Starfighter.

 

The Canadair Sabre jet fighter was produced by Canadair under license from North American Aviation.  It was a variant of the North American F-86 Sabre and was produced until 1958. It was used mainly by the RCAF until the Canadair CF-104 Starfighter arrived in 1962.

leggi di più