Aviation news

Scuole di Volo: un italiano assume il comando dell’89th Flying Training Squadron di Sheppard – Texas (Usa)

Il Tenente Colonnello Aristide Ciro Carotenuto subentra al Tenente Colonnello della GAF Patrick Phalke.

Venerdì 03 maggio 2024, presso la base aerea dell’US Air Force di Sheppard in Texas (USA), sede del programma internazionale Euro NATO Joint Jet Pilot Training (ENJJPT), si è svolta la cerimonia di passaggio di consegne dell’89th Flying Training Squadron (FTS) tra il Tenente Colonnello Aristide Ciro Carotenuto (subentrante) e il Tenente Colonnello della Forza Aerea Tedesca (GAF) Patrick Pahlke.

L’89th FTS dipende dall’80th Operation Group ed è organicamente inserito all’interno dell’80th Flying Traing Wing, lo stormo dell’USAF nel cui ambito cui opera il programma ENJJPT, una realtà multinazionale composta da 14 nazioni appartenenti alla NATO.

Alla cerimonia, presieduta dal Comandante dell’80th OG, Col. Jan Gloystein (GAF), ha partecipato la leadership dell’80th Flying Training Wing, unitamente al Comandante della RAMi, Tenente Colonnello Andrea Cerri e numerosi ospiti e familiari. Nel discorso introduttivo, il Col. Gloystein nel sottolineare la sinergia e la cooperazione che da sempre caratterizza il rapporto tra le nazioni appartenenti al programma, ha voluto evidenziare il ruolo dell’Alleanza Atlantica, in particolare in questo momento storico, nel garantire e assicurare ai suoi membri la sicurezza e la difesa della democrazia, mettendone in rilievo l’importanza per l’Europa e in generale per l’occidente. 

leggi di più

Incidente in provincia di Treviso

 L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV) informa di aver disposto l’apertura di un’inchiesta di sicurezza sull’incidente che, nella mattinata di oggi 23 marzo, a Trevignano (TV) , ha interessato l’aeromobile ultraleggero P2002 marche di identificazione I-9681. Decedute le due persone a bordo.

L’aeromobile era decollato dalla vicina aviosuperficie di Montebelluna.

Un investigatore sta raggiungendo il sito dell’evento per svolgere il sopralluogo operativo.

 

Press release by ANSV

leggi di più

Anche senza vedere si può volare!

Daniele Cassioli e Paolo Pocobelli, Ali per Tutti e Real Eyes Sport hanno portato in volo, sabato mattina 16 marzo, bambini ipovedenti a Verona, presso l’aeroporto di Boscomantico 

leggi di più

Difesa, cooperazione Italia-Africa: consegnato velivolo storico A. VII ETHIOPIAN da parte del Governo italiano all’Etiopia dopo il restauro

Dopo la cerimonia di consegna ufficiale, tenuta a Vigna di Valle il 30 gennaio, alla presenza del Primo Ministro della Repubblica Federale e Democratica dell’Etiopia Abiy Ahmed e del Ministro della Difesa Crosetto il velivolo - restaurato dal personale specializzato del Museo Storico dell'Aeronautica Militare - è stato ceduto al Governo Etiope.  

leggi di più

Incidente elicottero in Alto Adige

L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV) ha disposto l’apertura di un’inchiesta di sicurezza sull’incidente occorso oggi 18 febbraio, alle 7:45 circa, all’elicottero Cabri G2 marche di registrazione I-CAEF, a Laives (BZ). Feriti i due occupanti. Disposto altresì l’invio di un investigatore sul sito dell’evento, per effettuare il sopralluogo operativo.

 

Press release by ANSV 

leggi di più

Calendario manifestazioni aeree con la partecipazione delle Frecce Tricolori - 2024

E' on line, sul sito dell'Aero Club d'Italia, il calendario provvisorio (vedi da definire) delle manifestazioni aeree in Italia che vedranno la partecipazione della Pattuglia Acrobatica Nazionale.

Ovviamente pochi appuntamenti, dato che la PAN sarà impegnata nella trasferta in Canada e negli stati Uniti per circa due mesi dopo 30 anni di assenza.

leggi di più

Aeronautica Militare: rientrato sulla terra l’equipaggio della missione Ax-3 Voluntas

Nei 18 giorni a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, il Col. Walter Villadei ha svolto attività di sperimentazione in microgravità, con ricadute positive per l’intero Sistema Paese. 

È rientrata poco prima delle 14:30 (ora Italiana) di oggi, con ammaraggio a largo di Daytona (Florida), la navetta Dragon di SpaceX con a bordo il Colonnello dell’Aeronautica Militare Walter Villadei, membro dell’equipaggio della missione Ax-3 di Axiom Space, che per l’Italia prende il nome Voluntas.  

leggi di più

Aeronautica Militare: Gli aerosoccorritori del 15° Stormo si brevettano operatori subacquei

Due aerosoccorritori dell’83° Gruppo S.A.R. di Cervia hanno frequentato il corso di Operatore Subacqueo.

Si è concluso ieri, 17 gennaio 2024, l’iter di formazione per il conseguimento del brevetto di Operatore Subacqueo a favore di un gruppo di 10 frequentatori appartenenti a diverse FF.AA. e Corpi dello Stato. Il corso svoltosi presso i reparti di Forze Speciali (Comando Subacquei ed Incursori - Comsubin) della Marina Militare, della durata di circa quattro mesi, ha visto protagonisti anche due Aerosoccorritori dell’Aeronautica Militare, dell’83° Gruppo Volo del 15° Stormo di Cervia. Il brevetto di Operatore Subacqueo viene conseguito dai soccorritori appartenenti agli equipaggi di volo destinati ad operare nel settore del soccorso aereo al fine di incrementare l’efficacia di intervento, nonché di buona riuscita delle operazioni, anche in contesti ambientali estremi.

leggi di più

Partecipazione italiana alla missione Ax-3 di Axiom Space sulla Stazione Spaziale Internazionale

Partecipazione italiana alla missione Ax-3 di Axiom Space sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Data prevista di lancio: gennaio 2024, durata missione: ca 16 gg (14 gg su ISS)

Nell’ambito del rinnovato interesse internazionale verso il settore spaziale, l’Italia – dove già risiedono eccellenze umane e tecnologiche in questo campo – è in prima fila nella valorizzazione di iniziative di collaborazione civile-militare e partenariati pubblico-privati, finalizzati ad assicurare concreti benefici sia in termini di sviluppo e potenziamento di capacità operative e di difesa nel settore spazio, sia in termini di concreti ritorni sociali, scientifici, economici e industriali al Paese.

È in quest’ottica che si inserisce la partecipazione nazionale alla missione Ax-3 di Axiom Space, il cui lancio è previsto nel gennaio 2024 e che porterà il Colonnello dell’Aeronautica Militare Walter Villadei sulla Stazione Spaziale Internazionale, insieme a un equipaggio interamente europeo formato da altre tre persone, dove resterà per circa due settimane.

Per l’Italia, Ax-3 rappresenta il trait-d’union abilitante nell’ambito di una visione strategica che lega sinergicamente, sotto la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero della Difesa, il Ministero delle Imprese e del Made in Italy – con delega allo Spazio, il Ministero dell’Agricoltura della Sovranità Alimentare e delle Foreste, l’Aeronautica Militare e l’Agenzia Spaziale Italiana, rappresentando un’occasione privilegiata per continuare a promuovere l’impegno verso un accesso sicuro ed efficace allo Spazio.

La missione Ax-3 darà inoltre la possibilità al Sistema Paese di incrementare competenze scientifiche, tecnologiche e operative legate alle attività umane nello spazio, attraverso lo svolgimento di esperimenti in microgravità, promossi dal Ministero della Difesa, tramite l’Aeronautica Militare, e dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), in coordinamento con centri di ricerca, università e industrie, per amplificare la grande esperienza nazionale in ambito operativo, medico e tecnologico, applicata allo spazio.

 

leggi di più

Poggio Dart 2023

Poggio Renatico, Italia - Il Deployable Air Command & Control Centre (DACCC) della NATO ha condotto l'esercitazione Poggio Dart 23 dal 4 al 15 dicembre 2023. L'obiettivo è dimostrare le capacità di comando e controllo aereo (AirC2) del DACCC come nodo autonomo in questo campo.

Le simulazioni svolgono un ruolo fondamentale nell'addestramento AirC2, fornendo un ambiente realistico e privo di rischi per il personale per esercitarsi a coordinare operazioni aeree complesse.

I partecipanti a Poggio Dart 23 pianificato, eseguito e controllato le missioni degli assetti aerei, terrestri e navali assegnati, fornendo un'opportunità di addestramento particolare sfruttando l'unicità della struttura del DACCC, che combina sia il livello operativo che quello tattico, consentendo così l'interazione con le unità aeree nell'ambito del ciclo AirC2. 

leggi di più