BLOG

 


Articoli personali e approfondimenti sul mondo dell'aviazione.

 

Personal articles and insights on the world of aviation.



Notizie, comunicati stampa da parte di costruttori, compagnie aeree, aeroporti o news in generale.

 

News, press releases by manufacturers, airlines, airports or news in general.



Reportage fotografici dagli Air show in giro per il mondo.

 

Photographic reports by Air shows around the world. 



Reportage dalle basi militari.

 

Reportage from military bases.


MUSEUMS 


Musei aeronautici nel mondo.

 

Aviation museums in the world .



Ultimi post - Last post

Operazione Eunavformed Sophia. Visita del Force Commander a Sigonella.

Scopo della visita verificare la prontezza operativa del personale straniero dislocato sull’Aeroporto Siciliano. 

Il Contrammiraglio Stefano Turchetto, Force Commander dell’operazione “EUNAVFORMED SOPHIA”, ha visitato presso l'Aeroporto di Sigonella il personale italiano ed i rischieramenti stranieri dislocati nella base, allo scopo di verificarne la prontezza operativa nell’ambito della missione militare navale dell'Unione Europea nel Mediterraneo Centromeridionale, finalizzata al contrasto delle reti dei trafficanti di esseri umani, al ritorno della stabilità e della sicurezza in Libia e nel nord Africa.

Ad accogliere il CA Turchetto, che proprio nella mattinata del 13 settembre 2018 aveva assunto il nuovo incarico, è stato il Comandante del 41° Stormo e dell’Aeroporto di Sigonella, Colonnello Pilota Francesco Frare che successivamente ha illustrato all’ospite le varie attività e le predisposizioni adottate dall’Aeroporto Siciliano nell’operazione Sophia, con particolare riferimento agli assetti stranieri, presenti sul sedime già dal luglio 2015 unitamente ad una Forward Operating Base (FOB) con a capo lo stesso Col. Frare.

leggi di più

Inizia dall’Aeroporto di Sigonella la giornata Siciliana di Papa Francesco

Il personale ed i velivoli di Stato dell’Aeronautica Militare hanno fornito il necessario supporto per la visita del Pontefice. 

Sabato 15 settembre 2018, Papa Francesco è giunto sull’Aeroporto militare di Sigonella da dove ha iniziato la giornata in Sicilia e incontrato i Fedeli a Piazza Armerina (EN) e Palermo.

Dopo avere lasciato il Vaticano nella prima mattinata, il Pontefice è partito dall’Aeroporto di Ciampino e raggiunto quello Siciliano con un velivolo Airbus 319 dell’Aeronautica Militare (AM). A poi raggiunto le successive tappe a bordo di un elicottero della stessa Forza Armata, il VH 139A del 31° Stormo di Ciampino. Il rientro a Ciampino in serata da Palermo Boccadifalco.

A Sigonella, il Pontefice è stato ricevuto dall’Ispettore dell’Aviazione per la Marina, Generale di Brigata Aerea Amedeo Magnani, e dal Comandante del 41° Stormo e dello stesso Aeroporto, Colonnello Pilota Francesco Frare. 

leggi di più

Jesolo Air Show

Domenica 9 settembre le Frecce Tricolori sono tornate a solcare il cielo sopra l’Adriatico, ospiti dello Jesolo European Air Show, evento che si rinnova annualmente e che da’ la possibilità ad appassionati e non di ammirare straordinaire evoluzioni di piloti acrobatici, jet e molto altro.

 All’edizione 2018 l’assenza del Reparto Sperimentale Volo (RSV) con gli assetti Eurofighter Ef-2000 Typhoon, Tornado, M-346 e C-27J Spartan (che normalmente si esibiscono negli air show nazionali ed internazionali) si è fatta sentire, ma l’apporto dell’Aeronautica Militare è stato importante per la buona riuscita della manifestazione e le esibizioni dei partecipanti sono state all’altezza di uno spettacolo unico nel suo genere.

leggi di più

Legnago Volat, una fucina di campioni

Si sono conclusi due eventi, lo scorso fine settimana, che hanno dato lustro a due amici e campioni di acrobazia aerea.

Il primo, Valtenesi Air Show di cui forse ci occuperemo in un prossimo report per un’analisi approfondita, ha visto la partercipazione di Andrea Pesenato, già campione Italiano di categoria intermedia, mentre il secondo è stato il campionato italiano di acrobazia a motore presso l’aeroporto di Lucca che ha incoronato campione di categoria intermedia Leone Gambardella.

Entrambi si allenano sull’aeroporto di Legnago, in provincia di Verona che, grazie alla sua posizione, gode di un cubo acrobatico permanente.

leggi di più

Aeronautica Militare: decollo su allarme per due caccia intercettori della difesa

Una coppia di F-2000 Eurofighter del 4° Stormo di Grosseto è decollata per controllare un velivolo civile che aveva perso i contatti radio. 

Questa mattina una coppia di velivoli da caccia F-2000 Eurofighter dell'Aeronautica Militare, in servizio di allarme per la difesa dello spazio aereo nazionale, ha compiuto un intervento su ordine di decollo immediato (in gergo tecnico detto "scramble") per intercettare e controllare un velivolo Antonov AN-26 della compagnia ucraina Vulkan Air in volo da Tangeri a Fiumicino che aveva perso il contatto radio con gli enti del traffico aereo.

I due aerei, in dotazione al 4° Stormo di Grosseto, sono decollati dalla propria base alle 8:20 circa su ordine del CAOC (Combined Air Operation Center) di Torrejon, l'ente NATO responsabile per la sorveglianza dei cieli nell'area, e hanno condotto l'operazione sotto il controllo delle sale operative del sistema di sorveglianza e difesa aerea dell'Aeronautica Militare.

Dopo pochi minuti dal decollo, i due caccia intercettori hanno raggiunto l'aereo civile per verificare la natura del problema. Accertato visivamente che non ci fossero condizioni di emergenza, i due F-2000 hanno scortato l'aereo fino a quando esso ha iniziato la discesa verso l'aeroporto di Fiumicino, per poi rientrare alla base.

L'Aeronautica Militare assicura la sorveglianza dello spazio aereo nazionale 365 giorni all'anno, 24 ore su 24, con un sistema di difesa integrato, fin dal tempo di pace, con quello degli altri paesi appartenenti alla NATO. Il servizio è garantito - per la parte sorveglianza, identificazione e controllo – dall'11° Gruppo D.A.M.I. di Poggio Renatico (FE) e dal 22° Gruppo Radar di Licola (NA), relativamente all'intervento in volo, dal 4° Stormo (GR), dal 36° Stormo (BA) e dal 37° Stormo (TP), tutti equipaggiati con velivoli caccia Eurofighter. A partire da gennaio 2017, l'Aeronautica Militare ha attivato inoltre una cellula di Eurofighter F-2000 presso il 51° Stormo di Istrana al fine di ottimizzare la copertura dello spazio aereo nazionale, in un'ottica di generale riduzione dei tempi di intervento e di tempestivo contrasto di eventuali minacce. Da marzo 2018, inoltre, nel sistema di difesa aerea sono stati integrati anche i velivoli F-35 del 32° Stormo di Amendola, che contribuiscono con specifiche capacità operative     e tecnologia di ultima generazione alla difesa dei cieli italiani.

 

Press release by Aeronautica Militare, Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore, 2° Ufficio “Pubblica Informazione - Relazioni con i media giornalistici”

leggi di più

Ansv, incidente in Alto Adige.

Inchiesta ANSV A seguito dell’incidente che, nel pomeriggio di oggi 10 settembre, ha coinvolto l’elicottero AS350 marche di identificazione I-ISAR, nei pressi di Verano (BZ), l'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV) ha aperto un'inchiesta di sicurezza per appurarne le cause, disponendo contestualmente l’invio di un proprio investigatore sul sito dell’evento.

Feriti i due occupanti, danni all’aeromobile.

 

Press release by ANSV

leggi di più

Air Itlaly inaugura il Milano-Bangkok

Bangkok, terza nuova destinazione internazionale Air Italy su MilanoMalpensa.

Dalla stagione invernale le frequenze saliranno da 4 a 5.

Via Milano, comode connessioni per Bangkok da Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme Milano.

leggi di più

Norwegian, i dati del traffico.

 Norwegian ha registrato una forte crescita, trasportando più di 3,6 milioni di passeggeri ad agosto. Il numero totale dei passeggeri trasportati equivale ad un incremento del 10% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Il load factor è stato approssimativamente del 90% sulle rotte dell’intero network e del 94% sui collegamenti a lungo raggio operati con 787 Dreamliner. Norwegian ha trasportato 3.615.319 passeggeri ad agosto, con un incremento di 335.794 viaggiatori (+10%) rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. La crescita totale del traffico (RPK) è aumentata del 31% e quella della capacità (ASK) del 33%. Infine, Norwegian ha registrato un load factor del 89,6% su tutte le tratte del suo network e del 94% sulle rotte a lungo raggio, operate con aeromobili 787 Dreamliner. 

leggi di più

Follow the Blog

Social Channel



Airplane Picture