Il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare a Villafranca

Il Gen. Vecciarelli incontra il personale del 3° Stormo e del 1° Reparto Genio A.M.

Martedì 6 marzo il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Enzo Vecciarelli si è recato in visita ufficiale presso il 3° Stormo di Villafranca di Verona (VR). L'obiettivo della visita è stato quello di apprezzare l'operato dello Stormo e del 1° Reparto Genio A.M..

Ad accogliere il Gen. Vecciarelli il Comandante di Stormo, Colonnello Pietro Spagnoli, il quale ha illustrato all'Autorità in visita l'organizzazione, le capacità e le attività dello Stormo, dettagliandone i vari compiti istituzionali e le funzioni principali svolte nell'ambito del programma "Air Expeditionary Task Force Combat Service Support (AETF CSS)". Al briefing di Reparto hanno partecipato anche tutti i Comandanti di Gruppo del 3° Stormo nonché il Comandante del 1° Reparto Genio, Colonnello Renato Vella che ha illustrato le attività in corso del proprio Reparto. 

Un parte consistente della giornata è stata dedicata all'incontro con tutto il personale militare e civile, un'occasione per condividere obiettivi e sviluppi futuri della Forza Armata e portare direttamente all'attenzione del Capo di SMA contributi di pensiero e argomenti di interesse collettivo. Lo status giuridico e l'impiego delle risorse umane, lo sviluppo di nuove capacità operative, la necessità di affrontare e gestire i cambiamenti coerentemente con il patrimonio valoriale che contraddistingue la Forza Armata, sono state alcune delle tematiche trattate. 

Al termine dell'incontro con il personale, gli specialisti dei vari settori hanno presentato alcuni assetti peculiari della Logistica di Proiezione. Particolare attenzione è stata rivolta alle sofisticate tecnologie e mezzi all'avanguardia del settore Air CBRN (Chimico, biologico, radiologico e nucleare), nonché al "Persistent Surveillance System (PSS)" e alla capacità di rifornimento rapido avanzato "Forward Arming Refueling Point (FARP)".

Al termine della visita, il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica ha firmato l'Albo d'Onore e rivolto il suo ringraziamento per l'attività svolta, riconoscendo la professionalità di tutto il personale del Reparto.

Il 3° Stormo, dipendente dal Servizio dei Supporti del Comando Logistico A.M., opera in contesto multinazionale ed inter-agenzia, tanto in attività addestrative quanto in operazioni reali, in aderenza alla missione di assicurare la proiezione di capacità logistiche aeroportuali autonome e necessarie a conseguire la massima operatività dell'Aeronautica Militare. Lo Stormo opera anche in situazioni di emergenza e assistenza alle popolazioni in caso di calamità ed è costantemente impegnato nei vari teatri operativi nazionali ed esteri.

Il 1° Reparto Genio A.M. dipende dal Servizio Infrastrutture del Comando Logistico. Il Reparto garantisce la funzionalità delle infrastrutture operative per l'A.M. sia sul settore territoriale di competenza (Nord Italia) sia fuori dai confini nazionali, assicurandone la progettazione e la realizzazione, fornendo il supporto tecnico per il mantenimento in efficienza del patrimonio immobiliare, e operando nell'ambito di una sinergica integrazione interforze ed inter-agenzia per garantire elevata utilità complessiva al sistema Paese.

 

Press release by Aeronautica Militare, 3° Stormo - Villafranca (VR),  Ten. Carmen Zaira Zappavigna