Aeronautica Militare e Protezione Civile si addestrano insieme a Taranto

Simulato presso la Scuola Volontari Truppa A.M. il ribaltamento di un articolato con rilascio di una sostanza tossica.

Testare ed implementare la coesione tra gli attori istituzionali che costituiscono la Protezione Civile. Questo è stato l’intento alla base dell’esercitazione, denominata “Idroscalo 2017” che si è svolta il 26 maggio presso il sedime della Scuola Volontari Truppa Aeronautica Militare di Taranto

La simulazione dell’emergenza ha riguardato il rischio “ambientale” derivante da un ipotetico incidente occorso ad un autoarticolato adibito al trasporto di sostanze tossiche proprio nei pressi della Scuola durante lo svolgimento della cerimonia di giuramento; è stato simulato un violento impatto e la fuoriuscita di materiale nocivo con conseguente intossicazione di un gruppo di allievi appartenenti al 22° corso Volontari Ferma Prefissata di 1 anno (V.F.P.1) “Chirone II”.

In tale contesto, il Comandante della Scuola, Col. Francesco Turrisi, sotto l’egida della locale Prefettura, ha ottenuto l’intervento del Comune di Taranto, attraverso il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) della protezione civile ed il suo braccio operativo, costituito dal comando della Polizia Municipale. Hanno, inoltre,  partecipato all’esercitazione, in maniera fattiva, diverse associazioni di  volontariato della protezione civile ionica, nonché la componente militare della Croce Rossa Italiana.

L’iniziativa promossa dal Comando Scuole A.M. nell’ambito dei numerosi Enti dipendenti, è servita a condividere con tutti gli attori istituzionali interessati a situazioni di pericolo risorse e procedure al fine di pervenire all’aggiornamento dei locali piani di sicurezza e di favorire la formazione di una vera e propria cultura dell’emergenza; in tale ottica, numerosi studenti dei principali Istituti di Istruzione Secondaria hanno potuto assistere all’esercitazione ed alle complesse e delicate operazioni di primo soccorso.

Prossimi appuntamenti presso il CAE Multicrew di Pratica di Mare ed il 61° Stormo di Galatina (Lecce).

La Scuola Volontari di Truppa dell’Aeronautica Militare dipende dal Comando Scuole A.M. / 3^ Regione Aerea di Bari ed è responsabile della selezione, della formazione e dell’addestramento dei volontari di truppa in ferma prefissata, dell’Aeronautica Militare.

 

Press release by Aeronautica Militare, 3ª Regione Aerea Bari, T.Col Domenico Spalluto