Doppio trasporto sanitario d’urgenza per l'Aeronautica Militare

Un velivolo da trasporto Falcon 50 del 31° Stormo di Ciampino (RM) ha effettuato due trasporti sanitari d’urgenza in favore di due pazienti dalla Sardegna.

Nel pomeriggio di oggi, mercoledì 8 febbraio, allertata dalla Sala Situazioni di Vertice del Comando Squadra Aerea, la Sala Operativa del 31° Stormo ha ordinato il decollo immediato di un Falcon 50 con destinazione Cagliari-Elmas.

Il volo si è reso necessario per garantire, nel minor tempo possibile, il trasporto di un bimbo di circa 20 giorni di vita dal capoluogo sardo all’aeroporto di Roma-Ciampino, dove un’ambulanza dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma lo aspettava per consentirne il ricovero.

 Successivamente, a seguito della richiesta della Prefettura di Sassari, lo stesso Falcon 50 con lo stesso equipaggio di volo è decollato alla volta di Olbia per trasportare una giovane ragazza di 13 anni che necessitava di raggiungere rapidamente il Policlinico universitario Agostino Gemelli di Roma per urgenti cure specialistiche.

Gli aeromobili del 31° Stormo di Ciampino sono utilizzati per il trasporto di Stato e per missioni di pubblica utilità quali il trasporto  sanitario di ammalati, traumatizzati gravi e di organi per trapianti, nonché per interventi a favore di connazionali comunque in situazioni di rischio. Quest’ultima attività, dato l’imminente pericolo di vita dei pazienti trasportati, impone un livello di prontezza ventiquattro ore al giorno, 365 giorni l’anno.

 

Press release by Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore 2° Ufficio “Pubblica Informazione - Relazioni con i media giornalistici