Cooperazione internazionale tra il 14° Stormo e l’Ejécito del Aire spagnolo

L’attività ha avuto lo scopo di effettuare il controllo in volo delle radioassistenze imbarcate su unità navali della marina spagnola

Si è concluso lo scorso 28 gennaio presso l’aeroporto di Lanzarote (Isole Canarie, Spagna) l’attività di cooperazione internazionale in ambito Radiomisure tra il 71° Gruppo del 14° Stormo ed il corrispettivo 403° Escuadrón del Centro Cartografico y Fotográfico (CECAF) dell’Ejército del Aire spagnolo, avente come oggetto il controllo in volo di radioassistenze alla navigazione aerea di tipo TACAN imbarcate su unità navali della marina spagnola.

Grazie alla condivisione dello stesso sistema di missione (consolle Unifis 3000) è stato possibile svolgere una proficua attività di calibrazione congiunta che ha permesso all’equipaggio del 14° Stormo di confrontare i risultati ottenuti con quelli della controparte spagnola, consolidando le proprie conoscenze nell’ambito specifico dei controlli in volo di radioassistenze su piattaforma mobile.

Il velivolo P180 RM ha dimostrato ancora una volta le proprie caratteristiche di versatilità, autonomia ed economicità, terminando il controllo di entrambe le piattaforme navali con un solo volo di circa tre ore, permettendo di acquisire le capacità e le conoscenze necessarie al futuro controllo in volo di assetti navali nazionali o internazionali equipaggiati di radioassistenze TACAN.

Il 14° Stormo ha sede presso l’Aeroporto Militare di Pratica di Mare, alle dipendenze del Comando delle Forze di Supporto e Speciali di Roma, conduce missioni aeree di supporto nel settore della Difesa Aerea, del rifornimento in volo, radiomisure e SIGINT, con i velivoli KC 767A, P180 Avanti e G550 CAEW, in aderenza alle pianificazioni e alle direttive ricevute dal Comando Squadra Aerea, l’Alto Comando dell'Aeronautica Militare cui è deputato l’addestramento, l’approntamento e l’impiego degli assetti e del personale che operano presso i Reparti operativi su tutto il territorio nazionale

 

Press release by 14° Stormo-Pratica di Mare, 1° M.llo Martina M. e Serg. Tirelli A.