Protezione civile: Canadair dei Vigili del Fuoco in Israele in supporto alla lotta agli incendi

In considerazione della criticità determinata da vasti incendi boschivi che stanno interessando alcune aree israeliane, su richiesta del Governo locale, l’Italia, attraverso il Sistema di Protezione Civile, ha inviato due velivoli Canadair CL 415 dei Vigili del Fuoco che opereranno a supporto delle operazioni di spegnimento dei roghi che stanno coinvolgendo alcune zone a sud di Gerusalemme e dell’alta Galilea.

 

I due velivoli italiani, in accordo con le autorità locali, saranno schierati presso l’aeroporto Hatzor Air Force Base, 40 Km a sud di Tel Aviv. Partiti questa mattina dalle basi di Lamezia Terme (CZ) e Ciampino (RM), i mezzi anfibi, dopo uno scalo tecnico, arriveranno a destinazione in serata dove le autorità israeliane daranno indicazioni di dislocamento in base alle necessità di intervento e continueranno ad operare fino a cessate esigenze. Da domani, venerdì 25 novembre, saranno operativi 8 piloti, 4 tecnici ed un ufficiale di collegamento del Dipartimento della Protezione Civile.

Le spese sul territorio estero saranno coperte dal governo israeliano. 

 

L’attività antincendio boschivo in Israele è gestita dall’Aeronautica Militare con la quale saranno coordinate tutte le fasi operative.

L’intervento italiano si inserisce nel rapporto di collaborazione che da anni consente ai due Paesi di prestare soccorso in particolari situazioni di criticità.

 

Press release by Protezione Civile, pictures by Giulia Grigoletti