Rifornimento Air to Air per l'Airbus A-400M

L’aereo da trasporto Airbus A-400M ha ulteriormente aumentato le capacità di rifornitore effettuando dei contatti con un altro A-400M.

Nei due voli effettuati, con partenza da Siviglia in Spagna,  l’aereo ha effettuato oltre 50 agganci utilizzando l’unità centrale Hdu (Hose and drum unit) che ne fa uno dei Tanker con tre punti di aggancio oltre a quelli delle gondole sotto le ali.

In questo modo può eseguire rifornimenti anche ad aeromobili della stessa categoria o comunque di dimensioni elevate come C130.

La sua capacità di carico normale è di 63.5000 litri, ma può essere aumentata con due cisterne che trasportano ciascuno 7200 litri e, tramite Hdu, può rifornire ad una velocità di 2000 litri al minuto (600 galloni).

 

Tecnicamente un A-400M può trasportare un carico utile di 20 tonnellate a una distanza di 11000 km, per esempio un volo Pargi – Kuala Lumpur in Malesia.

Il velivolo standard ha già la predisposizione per effettuare rifornimenti Air to Air, all’occorrenza richiede solo il montaggio del kit opzionale per trasformarlo in Tanker.

Il video del rifornimento in volo può essere scaricato al seguente link: Tanker Air to Ait

 

Press release, picture and video by Airbus